Come ci si iscrive allo Sporting

Fascicolo Attività

Fascicolo attività

Come potete vedere leggendo l’informativa “QUOTE SOCIALI” in altra parte di questa stessa sezione del sito, sono previste due figure di socio:

  1. SOCIO PROPRIETARIO: titolare di una quota di partecipazione della IMMOBILIARE SPORTING CLUB MILANO 2 srl (proprietaria dell’immobile)

  2. SOCIO NON PROPRIETARIO: colui/ei che per l’iscrizione utilizza un titolo di proprietà non utilizzato dal rispettivo proprietario (in questo caso è previsto per ogni quota un importo per l’utilizzo da versarsi direttamente al proprietario della quota)

Naturalmente, come intuibile, le quote associative sono differenziate per le due figure, a vantaggio del socio proprietario.

Nota: le disponibilità dei titoli di proprietà non utilizzati dai rispettivi titolari sono depositate presso la reception pertanto è assolutamente facile per il NON Proprietario perfezionare la procedura di iscrizione.

Sono previste due categorie di soci:

  1. SOCIO EFFETTIVO: ha accesso a tutti i servizi (palestra, piscine, tennis ecc.)

  2. SOCIO FREQUENTATORE: ha accesso a tutti i servizi escluso il tennis

Anche in questo caso, la quota del socio effettivo è naturalmente superiore a quella del socio frequentatore non godendo, quest’ultimo, del tennis.

Servizi compresi nella quota associativa (vedi planner delle attività):

piscina coperta, piscina scoperta, sauna, bagno turco, sala fitness, corsi di ginnastica a corpo libero (2 sale), sala tv, sala bigliardo, quotidiani politici e sportivi, sala lettura/studio/lavoro,due sale per il gioco delle carte (bridge e burraco) e, per i soci “effettivi”, ai servizi sopra elencati si aggiunge il tennis.

Servizi a pagamento: lezioni private di tennis e nuoto, personal trainer, prestazioni mediche e fisioterapiche, massaggi e quant’altro verrà indicato nelle informative di volta in volta emanate.

Servizi per i bambini: corsi collettivi ed individuali di tennis, nuoto, palestra e una ludoteca con assistenza in alcune fasce orarie oltre ad un campus estivo nei mesi di giugno e luglio .

Indipendentemente da queste note informative, ci farebbe cosa gradita potervi incontrare al club anche per consentirvi di visitarlo; avrete in tal modo la possibilità di visionare personalmente le nostre strutture e valutare se i servizi offerti sono confacenti alle vostre necessità e aspettative.

Un nostro collaboratore, dopo avervi fornito tutte le necessarie informazioni, se lo desiderate, potrà perfezionare contestualmente alla vostra visita la pratica di associazione allo Sporting.

All’atto di una eventuale, auspicabile, iscrizione al club, non dimenticate di prendere visione, dello STATUTO SOCIALE e del REGOLAMENTO GENERALE dello sporting consultabili in questa stessa sezione del sito

I Soci

SOCI PROPRIETARI - Fanno parte di questa categoria i soci, effettivi, frequentatori e assenti, proprietari di una quota dell’ente proprietario e coloro che hanno in uso, a titolo di godimento, una quota di proprietà di un familiare, con rapporti di parentela diretta stabiliti dal regolamento interno.

SOCI NON PROPRIETARI - Fanno parte di questa categoria i soci, effettivi, frequentatori e assenti, che aderiscono all’Associazione senza essere proprietari di quote o di azioni dell’ente proprietario e che hanno quindi in uso a solo titolo di godimento una quota.

SOCIO EFFETTIVO - Può usufruire di tutti gli impianti e attrezzature del Club. In base alla delibera del Consiglio Direttivo, il Socio Effettivo Senior, potrà giocare a tennis gratuitamente anche sui campi coperti, prenotando le ore libere nella fascia oraria 08.00/10,00 (08,30/10,30) dei giorni feriali dal lunedì al venerdì, a condizione che tutti i giocatori in campo siano Soci Effettivi Senior.

SOCIO FREQUENTATORE - Può usufruire di tutti gli impianti e delle attrezzature del Club con esclusione dei campi da tennis, che potrà utilizzare solo se invitato da socio effettivo, corrispondendo la quota di invito. In base alla delibera del Consiglio Direttivo, i Soci “Junior” se lo richiedono potranno giocare a tennis sui campi coperti e scoperti senza corrispondere l’invito. Potranno inoltre, a titolo gratuito prenotare le ore libere nei campi coperti solo nel caso in cui tutti i giocatori in campo siano soci Junior; dovranno essere in possesso della tessera F.I.T. che sarà rilasciata previo pagamento della quota federale.

Le Quote Associative - 01 Ottobre 2017 / 30 Settembre 2018

socio effettivo proprietari non proprietari
Capofamiglia o primo iscritto 1.750,00 2.000,00
Unico iscritto 16/23 anni (sconto 24,5% circa)       (nato negli anni dal 01/10/1994 al 30/09/2002) 1.340,00 1.510,00
Familiare convivente 1.340,00 1.510,00
Familiare convivente 19/23 anni (sconto 15% circa) (nato negli anni dal 01/10/1994 al 30/09/1999) 1.130,00 1.270,00
Familiare convivente 16/18 anni (sconto 25% circa) (nato negli anni dal 01/10/1999 al 30/09/2002) 1.000,00 1.120,00
Senior (nato entro il 30/09/1942) 1.310,00 1.480,00
Senior over 85 (nato entro il 30/09/1932) 900,00 1.020,00
socio frequentatore proprietari non proprietari
Capofamiglia o primo iscritto 1.520,00 1.720,00
Unico iscritto 16/23 anni (sconto 24,5% circa)       (nato negli anni dal 01/10/1994 al 30/09/2002) 1.140,00 1.290,00
Familiare convivente 1.140,00 1.290,00
Familiare convivente 19/23 anni (sconto 15% circa) (nato negli anni dal 01/10/1994 al 30/09/1999) 980,00 1.100,00 
Familiare convivente 16/18 anni (sconto 25% circa) (nato negli anni dal 01/10/1999 al 30/09/2002) 860,00 970,00
Junior: familiare convivente 4/15 anni (nato negli anni dal 01/10/2002 al 30/09/2013)    
La quota è scontata come indicato di seguito: 755,00 885,00
1° figlio junior (sconto 23% circa) 580,00 680,00
2° figlio junior (sconto 31% circa) 520,00 610,00
Dal 3° figlio junior (sconto 38% circa) 470,00 550,00
Senior (nato entro il 30/09/1942) 1.080,00 1.240,00
Senior over 85 (nato entro il 30/09/1932) 770,00 890,00
socio assente proprietari non proprietari
 Tutti 500,00 600,00

Altre quote e tariffe 2017-2018, scarica il PDF

Nuovi iscritti

Per essere ammessi alla categoria di Socio Effettivo o Frequentatore occorre essere legittimi portatori di una quota della IMMOBILIARE SPORTING CLUB MILANO 2 S.r.l., pagare la quota associativa e la tassa d’ingresso “Una tantum” come da seguenti descrizioni:

  • PROPRIETARI € 100,00
  • NON PROPRIETARI € 350,00

I figli dei Soci (da almeno un anno) che si iscrivono al compimento del quarto anno d’età non devono corrispondere la tassa d’ingresso.

Modalità di pagamento

Il pagamento potrà essere effettuato solo tramite assegno bancario o circolare, non trasferibile, intestato all’a.s.d. sporting club milano2 o a mezzo bonifico bancario.

Rinnovo annuale

E’ possibile effettuare il pagamento della quota associativa in due rate del 50% cadauna, versando con la prima rata una maggiorazione di € 25,00 per quota.

SCADENZE di pagamento:

  • Quota intera o prima rata entro il 1° OTTOBRE 2017
  • Seconda rata entro il 31 DICEMBRE 2017

In caso di ritardato pagamento sarà applicata, dal giorno successivo alla scadenza, una maggiorazione di .40,00 per ogni quota e, in caso di pagamento rateizzato, anche per ogni rata pagata in ritardo.

Dimissioni

Le dimissioni devono pervenire entro il 31 LUGLIO ed hanno effetto a partire dal 1° ottobre successivo.

Coloro che al 31 LUGLIO hanno rassegnato le dimissioni dall'Associazione, possono chiedere il ritiro delle stesse entro il 30 SETTEMBRE. Saranno riammessi, previo parere del Consiglio Direttivo.

Dal 1° Ottobre, per essere riammessi, i dimissionari dovranno fare regolare domanda di ammissione, versare la “Tassa di ingresso” e la “Quota associativa”.

Chi rassegna le dimissioni, per i cinque anni sociali successivi non potrà partecipare alle attività aventi carattere continuativo con esclusione delle Scuole Tennis e Nuoto (Corsi di attività motoria e Campus per bambini e ragazzi, Tornei e Campionati).

Il Socio che non rassegna le dimissioni entro il 31 luglio è tenuto al pagamento della quota associativa entro la data di scadenza fissata. Nel caso in cui ciò non avvenisse, sarà attivata la procedura che porterà al decadimento per morosità del Socio, fermo restando la sua obbligazione verso l’Associazione che potrà adire alle vie legali per ottenere quanto di sua spettanza. Il Socio moroso per essere riammesso dovrà presentare regolare domanda, pagare la “Tassa d’ingresso” e tutte le quote associative arretrate.

Perdita del titolo di proprietà

La perdita del titolo equivale alla perdita della qualifica di Socio dell'Associazione pertanto:

  • I Soci non proprietari - devono presentare, entro IL 31 LUGLIO, la dichiarazione del proprietario che attesti l'avvenuta cessione del diritto di iscrizione al club per l'anno sociale successivo. In caso contrario saranno considerati dimissionari.

  • I Soci proprietari - che vendono il titolo dopo aver versato la quota associativa, per mantenere la loro qualifica devono farsi rilasciare dall'acquirente la dichiarazione attestante la disponibilità del titolo in uso, sino allo scadere dell'anno sociale. Il cedente non ha diritto al rimborso della quota sociale versata. L'acquirente per associarsi dovrà presentare regolare domanda di ammissione, versare la “Tassa d'ingresso” e la “Quota associativa”.

Salva

Salva

Salva